programmatore

Il corso TECNICHE DI PROGRAMMAZIONE JAVA- Livello Avanzato ha lo scopo di fornire ai partecipanti un’ottima panoramica sulle principali tecniche di programmazione utilizzate nello sviluppo di applicazioni complesse.

Completeranno il percorso le analisi sui collegamenti tra gli applicativi di uso più comune come MS Office.

Durata:

120 ore in aula (3 giorni a settimana in orario pre-serale) presso la nostra sede di Torino in Lungo Dora Colletta 131.

Programma del corso

  • Java avanzato: linguaggio di programmazione (costrutti avanzati, ereditarietà e
    incapsulamento, polimorfismo, classi astratte ed interfacce e numerazioni, modificatori static e final), ambiente di sviluppo (eccezioni ed asserzioni, I/O, formatting e parsing aytoboxing, generics, collection classi innestate e gestione dei thread)
  • Struts avanzato: introduzione a Struts 2, concetti chiave, actions, interceptors, type
    conversion, le view, integrazione con Spring e Hibernate/JPA, validation framework,
    internazionalizzazione e estendere Struts con i plug in
  • Le librerie e lo sviluppo di Java avanzato: Abstract windows toolkit, Javabeans swing I18N (risorse, date e messaggi)

Certificazione rilasciata al termine del corso:

Validazione delle competenze.

Costo del corso a carico del lavoratore:

€ 396,00 (pari al 30% del costo totale del corso di € 1.320,00).

Per i partecipanti che non rientrano nelle categorie sotto indicate, il costo è di € 1.320,00.

Anno Formativo
2019 – 2021

Titolo del corso
TECNICHE DI PROGRAMMAZIONE JAVA- Livello avanzato

Descrizione del corso
Il corso ha lo scopo di fornire ai partecipanti un’ottima panoramica sulle principali tecniche di programmazione utilizzate nello sviluppo di applicazioni complesse.
Completeranno il percorso le analisi sui collegamenti tra gli applicativi di uso più comune come MS Office.

Destinatari

  • Lavoratori occupati impiegati presso un datore di lavoro localizzato in Piemonte e/o lavoratori occupati domiciliati in Piemonte, nel caso in cui la partecipazione al corso venga richiesta per iniziativa personale da parte del lavoratore (formazione continua a iniziativa individuale).
  • Lavoratori occupati impiegati presso imprese e soggetti assimilati localizzati in Piemonte, nel caso in cui la partecipazione al corso venga richiesta da impresa/soggetto assimilato (formazione continua a iniziativa aziendale).
  • Possono partecipare anche allievi che non rientrano nelle categorie sopra indicate (che non hanno quindi i requisiti per l’assegnazione del voucher da parte della Città Metropolitana di Torino) purché siano in possesso dei requisiti didattici e corrispondano all’Agenzia l’intero costo del corso.

Scolarità

Scuola secondaria di II grado/diploma professionale.

Modalità di selezione/Requisiti per l’ammissione

E’ richiesta la conoscenza dell’informatica di base riconducibile ai moduli 1-2-7 ECDL o equivalenti e la conoscenza di Java a livello intermedio.
La verifica del possesso dei requisiti richiesti verrà effettuata attraverso un colloquio motivazionale volto a esaminare con il candidato l’interesse per il profilo proposto e la disponibilità alla partecipazione al corso.
Inoltre, attraverso un apposito test, saranno verificate le conoscenze informatiche richieste.

Numero massimo di partecipanti: 15 persone.

Durate e luogo del corso

La durata del corso è di 120 ore e lo svolgimento delle lezioni avverrà in aule opportunamente attrezzate presso la sede dell’Agenzia Formativa Percorsi sita in Lungo Dora Colletta 131, Torino.
La frequenza sarà di 3 giorni/settimana in orario pre-serale.

Periodo inizio corso
Per le informazioni relative alle note organizzative quali orario settimanale, inizio/termine del corso, documentazione necessaria, termine di accettazione delle iscrizioni e logistica, contattare la Segreteria didattica allo 011-282501 oppure scrivere una mail a info@agenziapercorsi.it.

Termine ultimo accettazione domande
Le richieste di attribuzione voucher devono pervenire al Servizio Formazione Professionale e Orientamento della Città Metropolitana di Torino entro il 19 Novembre 2021.

Pregiudiziali per l’avvio del corso
Il corso potrà essere avviato solo con un minimo di 8 partecipanti.

Quota a carico del lavoratore
€ 396,00 (pari al 30% del costo totale del corso di € 1.320,00).
La percentuale del costo del corso a carico del lavoratore o dell’impresa è la seguente:

  • 30% a carico del lavoratore per la formazione continua a iniziativa individuale.
  • nessun contributo da parte del lavoratore con ISEE inferiore o uguale a € 10.000,00 per la formazione continua a iniziativa individuale.
  • 30% a carico della piccola impresa per la formazione continua a iniziativa aziendale.
  • 40% (pari a € 528,00) a carico della media impresa per la formazione continua a iniziativa aziendale (ridotta al 30% qualora il destinatario sia un lavoratore svantaggiato).
  • 50% (pari a € 660,00) a carico della grande impresa per la formazione continua a iniziativa aziendale (ridotta al 40% qualora il destinatario sia un lavoratore svantaggiato).

Per i partecipanti che non rientrano nelle categorie precedenti, il costo è di € 1.320,00 (intero costo del corso).

Programma del corso

  • Java avanzato: linguaggio di programmazione (costrutti avanzati, ereditarietà e
    incapsulamento, polimorfismo, classi astratte ed interfacce e numerazioni, modificatori static e final), ambiente di sviluppo (eccezioni ed asserzioni, I/O, formatting e parsing aytoboxing, generics, collection classi innestate e gestione dei thread)
  • Struts avanzato: introduzione a Struts 2, concetti chiave, actions, interceptors, type
    conversion, le view, integrazione con Spring e Hibernate/JPA, validation framework,
    internazionalizzazione e estendere Struts con i plug in
  • Le librerie e lo sviluppo di Java avanzato: Abstract windows toolkit, Javabeans swing I18N (risorse, date e messaggi)

Stato
Corso attivo, il corso è rivolto a persone di entrambi i sessi (D.Lgs n. 198/2006 art. 27).

Certificazione prevista in uscita
Validazione delle competenze.